https://www.bassculture.it
s

Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem ei est. Eos ei nisl graecis, vix aperiri consequat an.

Marcos Valle.

Un gigante della musica brasiliana. Ma anche, uno di quegli artisti che non si è mai accontentato di restare fermo su un suono, su una formula di successo, su una facile prevedibilità. Soprattutto, pure qui sta la grandezza di Marcos Valle, una persona capace di creare una musica che col passare del tempo è diventata sempre più fonte d’ispirazione per le generazioni successive. Tutta la generazione legata all’Acid Jazz inglese ad esempio (in un filone che parte da Jamiroquai, Galliano ed Incognito e che ha fortemente rivoluzionato le etiche ed estetiche dancefloor degli anni ’90) considera Valle un vero e proprio monumento. Un monumento arrivato ai cinquant’anni di carriera in forma eccezionale: la classe non ha tempo, i suoi ricami sospesi tra bossa nova, jazz “spaziale”, funk ma anche eccentricità pop- soul suonano oggi per certi versi ancora più affascinanti che in passato. Merito di un genio visionario ed umile al tempo stesso: capace sì di prendersi nella composizione e negli arrangiamenti dei rischi, ma parlando sempre una lingua sonora chiara, calda, avvolgente, coinvolgente.

Provenienza

Brasile

Disponibilità

Italia

Contatto